fbpx
Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Agenda 2030: di cosa tratta e quali sono i suoi obbiettivi ?

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

L’Agenda 2030 rappresenta l’impegno globale dei governi di 193 paesi membri delle Nazioni Unite per affrontare le sfide ambientali, sociali ed economiche proprie del nostro pianeta.

Firmata nel settembre 2015, questa ambiziosa agenda mira a raggiungere 17 obiettivi cruciali entro l’anno 2030, delineando un piano d’azione dettagliato comprendente 169 traguardi correlati.

Obiettivi Chiave dell’Agenda 2030

I 17 obbiettivi dell’Agenda abbracciano una vasta gamma di sfide globali, cui vi sono: sconfiggere la povertà, garantire la sicurezza alimentare, promuovere la salute e il benessere, assicurare l’istruzione di qualità, e promuovere la parità di genere.

Inoltre, l’agenda si concentra anche su altre questioni come: l’accesso a fonti d’acqua pulita, l’energia sostenibile, il lavoro dignitoso, la riduzione delle disuguaglianze, la lotta contro il cambiamento climatico e la promozione della pace e della giustizia.

Per approfondire il contenuto dell’Agenda e degli strumenti di attuazione, monitoraggio e controllo, si propone la lettura dell’apposito dossier “L’agenda globale per lo sviluppo sostenibilea cura della Camera dei Deputati (03/08/2020).

Priorità e Impegno Globale

A quattro anni dalla sua adozione, l’Agenda 2030 ha catalizzato un crescente impegno da parte della società civile, delle imprese e dei governi di tutto il mondo.

È diventato chiaro che la sostenibilità non è solo una questione ambientale, ma una sfida che richiede un approccio integrato e collaborativo a livello umanitario e globale.

Per garantire il successo dell’Agenda, ogni paese coinvolto viene valutato annualmente attraverso l’High-level Political Forum (HLPF), che ne monitora i progressi, i risultati e le sfide.

Inoltre, ogni quattro anni si svolge un dibattito sull’attuazione dell’Agenda in sede di Assemblea Generale dell’ONU, offrendo l’opportunità di valutare i progressi compiuti e le sfide ancora da affrontare.

Il Rapporto sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile 2023

Secondo il rapporto redatto dal Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite, “l’impatto della crisi climatica, la guerra in Ucraina,
la debolezza dell’economia globale e gli effetti persistenti della pandemia COVID-19 hanno rivelato debolezze, e ostacolato i progressi verso gli Obiettivi”.

“Il rapporto avverte inoltre che, sebbene la mancanza di progressi sia universale, sono i più poveri e i più vulnerabili a subire
gli effetti peggiori di queste sfide globali senza precedenti”.

Il rapporto tiene conto in particolare le aree che necessitano di un’azione urgente per salvare gli SDG (Sustainable Development Goals) e realizzare progressi significativi per le persone e il pianeta entro il 2030.

L’Impegno dell’Unione Europea

Anche l’Unione Europea è fortemente impegnata nel recepire e definire i principi dell’Agenda 2030.

La Commissione europea ha delineato un programma d’azione per i prossimi cinque anni. Gli obiettivi chiave sono legati allo sviluppo sostenibile e all’accordo di Parigi sui cambiamenti climatici.

In questo senso, l’Agenda 2030 rappresenta una vera e propria pietra miliare del nostro impegno collettivo per un futuro più sostenibile ed equo.

Ma cosa possiamo fare nel nostro piccolo?

Ogni Paese del pianeta è tenuto a fornire il suo contributo per affrontare queste grandi sfide verso un sentiero sostenibile, sviluppando una propria Strategia nazionale.

In Italia, ad esempio, è stata istituita la Cabina di regia “Benessere Italia”.

Essa rappresenta l’organo della Presidenza del Consiglio cui spetta il compito di “coordinare, monitorare, misurare e migliorare
le politiche di tutti i Ministeri nel segno del benessere dei cittadini”.

Per questo motivo, in quanto componenti di una comunità, noi cittadini saremmo tenuti a svolgere un ruolo chiave nell’attuazione
di evenienze politiche e territoriali adatte alla relizzazione del benessere mondiale.

Fare la raccolta differenziata, evitare (dove possibile) l’inquinamento del nostro e dell’altrui spazio, rendere partecipe quante più persone possibile nell’adottare soluzioni più sostenibili. Questo ci renderebbe “essenziali” per il funzionamento di questa e di altre soluzioni volte al miglioramento della comunità.

Dal punto di vista della partecipazione della società civile, l’ Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (ASviS) rappresenta una realtà significativa.

ASviS è un’organizzazione creata nel 2016 su iniziativa della Fondazione Unipolis e dell’Università di Roma “Tor Vergata”.
Il suo scopo è quello di diffondere, a livello sociale ed istituzionale, la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda per lo sviluppo sostenibile.

Come garantirci un futuro migliore

Come suggerisce l’Agenzia per la Coesione Territoriale, la promozione di stili di vita sani, la definizione di tempi di vita equilibrati,
la progettazione di condizioni di vita eque, e la promozione di azioni finalizzate allo sviluppo umano, garantirebbero una
componente solida nell’attuazione dei parametri espressi dall’Agenda 2030. 

Se vogliamo che il futuro abbia davvero una prospettiva, dobbiamo impegnarci tutti, fin da subito, nell’adottare misure di convivenza più sostenibili e solidali.

iphone 16 uscita prezzo

Nuovi iPhone 16: uscita, prezzo e modelli

Cresce sempre di più l’attesa per l’iPhone 16: uscita e prezzo sono al centro dell’interesse generale. Dopo l’annuncio alla WWDC24

wwdc24

La Apple WWDC24 in Diretta, qui, il 10 Giugno alle 19:00

La WWDC 2024 di Apple inizia il 10 giugno alle 19:00 ora italiana, con il keynote di apertura che presenterà le ultime innovazioni dell’azienda. Attesi iOS 18, iPadOS 18 e watchOS 11, insieme a nuove funzionalità avanzate di intelligenza artificiale per Siri. Segui il nostro live blog per aggiornamenti in tempo reale e scopri tutte le sorprese che Apple ha in serbo per noi. La WWDC24 promette una settimana ricca di annunci e opportunità per sviluppatori e appassionati di tecnologia di tutto il mondo.

iphone 16 uscita prezzo

Nuovi iPhone 16: uscita, prezzo e modelli

Cresce sempre di più l’attesa per l’iPhone 16: uscita e prezzo sono al centro dell’interesse generale. Dopo l’annuncio alla WWDC24

wwdc24

La Apple WWDC24 in Diretta, qui, il 10 Giugno alle 19:00

La WWDC 2024 di Apple inizia il 10 giugno alle 19:00 ora italiana, con il keynote di apertura che presenterà le ultime innovazioni dell’azienda. Attesi iOS 18, iPadOS 18 e watchOS 11, insieme a nuove funzionalità avanzate di intelligenza artificiale per Siri. Segui il nostro live blog per aggiornamenti in tempo reale e scopri tutte le sorprese che Apple ha in serbo per noi. La WWDC24 promette una settimana ricca di annunci e opportunità per sviluppatori e appassionati di tecnologia di tutto il mondo.

Correlati

Iscriviti alle news

Iscriviti per essere aggiornato