fbpx
Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

EMO: l’intelligenza artificiale che dà vita alle immagini

EMO è un modello di intelligenza artificiale rivoluzionario sviluppato da Alibaba DAMO Academy. La sua particolarità? È in grado di creare video animati realistici a partire da una semplice immagine statica e una traccia audio.

Come funziona l’intelligenza artificiale EMO?

Il framework di EMO è costituito da 2 fasi: Frames Encoding e Diffusion Process.

Frames Encoding: Nella fase iniziale vengono estratti i tratti distintivi da un’immagine di riferimento e dai fotogrammi in movimento utilizzando ReferenceNet.

Diffusion Process: Il passaggio successivo prevede un codificatore audio preaddestrato, l’integrazione della maschera della regione facciale e operazioni di “denoising” tramite una rete neurale.

Il meccanismo di attenzione come la “Reference-attention” e “Audio-Attention” preservano l’identità del soggetto nell’immagine e ne modulano il movimento. A regolare invece la velocità del movimento, sono i moduli temporali che manipolano, per l’appunto, la dimensione temporale.

Dunque alla base di EMO c’è una sofisticata combinazione di tecniche di intelligenza artificiale, tra cui:

  • Modelli di diffusione: utilizzati per generare immagini di alta qualità con dettagli realistici.
  • Reti neurali convoluzionali: impiegate per estrarre informazioni visive e uditive dall’immagine e dalla traccia audio.
  • Algoritmi di apprendimento automatico: addestrati per sincronizzare le espressioni facciali e i movimenti del corpo con l’audio in modo naturale e fluido.

Il framework di EMO, affermano i ricercatori di Alibaba “utilizza un approccio di sintesi diretta da audio a video, aggirando la necessità di modelli 3D intermedi o punti di riferimento facciali. Il nostro metodo garantisce transizioni fluide dei fotogrammi e conservazione coerente dell’identità in tutto il video, ottenendo animazioni altamente espressive e realistiche.

I risultati sperimentali dimostrano che EMO è in grado di produrre non solo video parlanti convincenti, ma anche video cantati in vari stili, superando significativamente le metodologie all’avanguardia esistenti in termini di espressività e realismo”.

Quali sono i potenziali utilizzi dell’intelligenza artificiale EMO?

Le applicazioni di questa tecnologia sono molteplici e promettono di rivoluzionare diversi settori:

  • Intrattenimento: EMO può essere utilizzato per creare film, serie TV, videogiochi e animazioni con una resa visiva e narrativa di altissimo livello.
  • Comunicazione: facilita la creazione di videochiamate realistiche e avatar virtuali per la comunicazione interpersonale.
  • Marketing: permette di realizzare campagne pubblicitarie personalizzate e coinvolgenti che si adattano alle preferenze di ogni singolo utente.

Unico limite

Chiaramente EMO non è uno strumento perfetto, ma quasi. L’unico limite al momento evidente riguarda i volti e gli sguardi animati dall’IA che conservano la posizione e l’orientamento che hanno nei frame di riferimento. Dunque durante l’animazione non possono, in poche parole, muovere il volto rispetto alla posizione assunta nell’immagine.

EMO: un futuro di creatività e innovazione

Ancora in fase di sviluppo, EMO rappresenta un passo avanti significativo nel campo dell’intelligenza artificiale e apre la strada a un futuro di creatività e innovazione senza precedenti. La sua capacità di dare vita alle immagini offre infinite possibilità per la creazione di contenuti coinvolgenti e personalizzati in una varietà di settori.

Alcuni “effetti collaterali”:

L’utilizzo di EMO solleva anche alcuni dubbi sul potenziale utilizzo sbagliato che se ne potrebbe fare. La tecnologia potrebbe essere utilizzata per creare video falsi e fuorvianti, con possibili implicazioni negative per la società. Inoltre è importante definire chi detiene i diritti di proprietà intellettuale sui contenuti creati con EMO. La raccolta e l’utilizzo di dati personali per la creazione di avatar e video personalizzati deve avvenire in modo trasparente e sicuro, senza ledere la privacy del soggetto.

EMO: una tecnologia rivoluzionaria

EMO rappresenta una tecnologia rivoluzionaria con il potenziale di trasformare il modo in cui creiamo i contenuti. È uno strumento dalle molteplici applicazioni, ma è importante che il suo sviluppo e utilizzo avvengano in modo responsabile e consapevole, tenendo conto delle implicazioni etiche e sociali. Detto questo, si rivela uno strumento anche che può far divertire coloro che la utilizzano animando, ad esempio, i volti famosi come Einstein o la Gioconda.

iphone 16 uscita prezzo

Nuovi iPhone 16: uscita, prezzo e modelli

Cresce sempre di più l’attesa per l’iPhone 16: uscita e prezzo sono al centro dell’interesse generale. Dopo l’annuncio alla WWDC24

wwdc24

La Apple WWDC24 in Diretta, qui, il 10 Giugno alle 19:00

La WWDC 2024 di Apple inizia il 10 giugno alle 19:00 ora italiana, con il keynote di apertura che presenterà le ultime innovazioni dell’azienda. Attesi iOS 18, iPadOS 18 e watchOS 11, insieme a nuove funzionalità avanzate di intelligenza artificiale per Siri. Segui il nostro live blog per aggiornamenti in tempo reale e scopri tutte le sorprese che Apple ha in serbo per noi. La WWDC24 promette una settimana ricca di annunci e opportunità per sviluppatori e appassionati di tecnologia di tutto il mondo.

iphone 16 uscita prezzo

Nuovi iPhone 16: uscita, prezzo e modelli

Cresce sempre di più l’attesa per l’iPhone 16: uscita e prezzo sono al centro dell’interesse generale. Dopo l’annuncio alla WWDC24

wwdc24

La Apple WWDC24 in Diretta, qui, il 10 Giugno alle 19:00

La WWDC 2024 di Apple inizia il 10 giugno alle 19:00 ora italiana, con il keynote di apertura che presenterà le ultime innovazioni dell’azienda. Attesi iOS 18, iPadOS 18 e watchOS 11, insieme a nuove funzionalità avanzate di intelligenza artificiale per Siri. Segui il nostro live blog per aggiornamenti in tempo reale e scopri tutte le sorprese che Apple ha in serbo per noi. La WWDC24 promette una settimana ricca di annunci e opportunità per sviluppatori e appassionati di tecnologia di tutto il mondo.

Correlati

Iscriviti alle news

Iscriviti per essere aggiornato